I benefici del Flamenco come attività fisica

PERCHE’ STUDIARE FLAMENCO:

Il flamenco può contribuire al benessere sia fisico e mentale di chi lo pratica con assiduità

 

BENESSERE FISICO:

– E’ un ottimo allenamento cardiovascolare e di resistenza muscolare.

– Aiuta a migliorare la forza, la flessibilità e l’equilibrio.

– Aiuta a migliorare l’allineamento del corpo e la consapevolezza della postura.

– Aiuta nella prevenzione dell’artrosi articolare dei polsi e delle mani attraverso i tipici di esercizi delle mani.

– Aiuta il tono degli arti inferiori attraverso gli esercizi di tecnica percussiva dei piedi (tecnica pies)

BENESSERE MENTALE:

– Aiuta la memoria e la concentrazione attraverso la coordinazione su base ritmica degli esercizi della parte superiore e inferiore del corpo.

– Migliora l’autostima e l’assertività

– Allevia ansia e stress

– Favorisce la socialità: il flamenco è una disciplina individuale ma viene praticato in gruppo favorendo la socializzazione e il senso di comunità

ESPRESSIONE EMOTIVA

– è un’arte altamente espressiva che permette ai praticanti di esprimere le proprie emozioni attraverso il movimento e la musica. Questa forma di espressione emotiva può aiutare a liberare lo stress e le tensioni accumulate.

– La bellezza e l’energia del flamenco possono portare gioia e soddisfazione sia a chi lo pratica che a chi lo osserva, contribuendo al benessere emotivo e spirituale.

CULTURA, TRADIZIONE, EMPATIA

– Il flamenco è espressione artistica di una cultura popolare dalle profonde radici storiche e sociali. Praticare il flamenco favorisce la comprensione e apprezzamento di una cultura differente e trattando i temi universali della vita può essere un’ottima via per esprimere la propria individualità e i propri sentimenti.